Teorie, tecniche e strumenti di linguistica forense

 

   

TEORIE, TECNICHE E STRUMENTI DI LINGUISTICA FORENSE
Giornate: 1, 2 e 3 dicembre 2014

  • Partecipazione: in presenza e virtuale
  • Lingue del convegno: italiano, spagnolo, inglese
  • Sedi istituzionali: Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Scienze Politiche; Università degli Studi Roma Tre -  Dipartimento di Studi Umanistici
  • Responsabili scientifiche: Franca Orletti e Laura Mariottini
  • Contatto: laura.mariottini@uniroma1.it

Descrizione

Il convegno dal titolo “Teorie, tecniche e strumenti di linguistica forense”, organizzato dalla Sapienza Università di Roma e dall’Università degli Studi Roma Tre all’interno del ciclo di eventi Linguaggi, istituzioni e società, pone al centro del dibattito i discorsi nei contesti istituzionali giuridico-giudiziari, con particolare attenzione agli scambi interazionali nei diversi gradi e ambiti di giustizia.
Obiettivo dell’evento è presentare, esaminare e discutere dati al fine di costruire basi teoriche, pratiche e metodologiche per l’analisi, singola e comparata, di corpora orali di interazioni in tribunale.
Tale obiettivo è essenziale per ampliare e approfondire la ricerca e la didattica delle lingue orali per fini speciali in un contesto -quello giudiziario- in cui lo stato dell’arte mostra tuttora un’attenzione rivolta prevalentemente alla dimensione scritta, con analisi di testi e documenti condotte a partire da prospettive testuali, lessicali, terminologiche e di genere.

La minore presenza in letteratura di studi e ricerche che tengano conto sia della dimensione parlata, sia dell’analisi (inter)linguistica e (inter)culturale della comunicazione orale ci induce a voler approfondire temi propri della comunicazione forense, quali:

- Interazione in tribunale
- I rituali dell’interazione giudiziaria
- La narrazione come evidenza nella testimonianza
- Valore simbolico dello spazio
- Costruzione e uso di corpora di discorsi giudiziari
- Multilinguismo e diversità linguistica in tribunale
- Mediazione in ambito forense
- Intercettazioni telefoniche e ambientali
- Trascrizioni delle intercettazioni telefoniche e ambientali
- Sbocchi professionali per il linguista forense

L'evento si realizza nell'ambito della convenzione tra il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Roma Tre con la Polizia Scientifica, con il patrocinio di LION (Linguaggio Interazione Oralità e Nuovi media), GFF-Gruppo di Fonetica Forense dell'AISV (Associazione Italiana di Scienze della Voce) e di GSCP-Gruppo di Studio sulla Comunicazione Parlata della SLI (Società di Linguistica Italiana).